8 settembre 2017

Gianfranco Svidercoschi

“Francesco l’incendiario”, un pontificato tra resistenze, contraddizioni e riforme

SVIDERCOSCHIPapa Bergoglio sarà il tema centrale dell’incontro di sabato 2 settembre che vedrà ospite Gianfranco Svidercoschi chiamato a presentare il suo ultimo testo.

Il libro si intitola “Francesco l’Incendiario” (dal famoso invito di sant’Ignazio ai gesuiti: “Andate a infiammare il mondo”); e, come sottotitolo: “un pontificato tra resistenze, contraddizioni e riforme”.
Sono 196 pagine, per metà saggio e per metà descrittivo. Al di là dei contrapposti conformismi (di chi è salito subito sul “carro del vincitore”, e di chi invece liquida tutto come “folklore latino-americano”), questo libro cerca di raccontare papa Bergoglio dall’interno della “rivoluzione” pastorale e missionaria che, pur tra opposizioni e contraddizioni, sta attuando.

Non mancano le osservazioni critiche, ma sempre motivate e sempre in senso costruttivo.

E naturalmente non mancano i commenti positivi, specie in rapporto al rinnovamento di una Chiesa che sembrava bloccata nel suo cammino di evangelizzazione.

Redazione
19 luglio 2017
 

Comments are closed.